ALBALONGA VBC: Intervista al neo Presidente Andrea Stallocca

Pubblicato il Pubblicato in Giornali - Media

“Prova a dirigere il proprio viaggio verso lidi diversi da ogni altra Società conosciuta. Fin dal 1997 – esordisce così nella nota l’Albalonga VolleyBall Club – lo sguardo della Società di Albano Laziale è sempre stato diretto altrove. Diretto verso il benessere dei giovani atleti che varcavano e varcano tutt’ora le porte di un PalaCollodi (struttura chiave e sede principale) sempre più gremito. Rivolto alla crescita psico-fisica di ogni ragazzo e ragazza che si avvicina al mondo dello sport in generale e a quello della pallavolo in particolare. Rivolto a diventare non un punto di arrivo ma un trampolino di lancio verso realtà importanti e definitive che possono concretizzare i sogni di ogni pallavolista.

Andrea Stallocca, il neo Presidente azzurro, ha fatto suo questo concetto e vuole tentare di ampliarlo e renderlo stabile e luminoso nel tempo:

“I Castelli Romani sono una realtà importante e bella” ci dice il Presidente azzurro “ma anche difficile da gestire e con mille sfaccettature. Moltissime Società hanno dalla loro un’esperienza e una vita lunghissima e piena di grandi risultati in ambito locale. Noi puntiamo ad essere qualcosa di diverso. Tutti i ragazzi e le ragazze che si avvicinano a noi capiranno col tempo che il nostro primo interesse è insegnare loro ad essere atleti responsabili e persone rette. Dare loro un’educazione sportiva che li formerà per la vita oltre che per il campo. Capiranno che hanno dalla loro parte non una Società sportiva ma i primi sostenitori delle loro vittorie future con qualsiasi colore loro riusciranno e vorranno confrontarsi. Sotto questo punto di vista il nostro staff è di assoluto livello. Felice Napoli e Luca Garraffo hanno il respiro regionale e nazionale che ci occorreva per dare un segnale di rotta preciso e continuo. Daniela Oliva, instancabile lavoratrice nel settore minivolley è tra le migliori sulla piazza per preparazione ed empatia con i giovanissimi. Diego Caponera, ultimo acquisto del club, è stato l’artefice di uno dei progetti più belli in ambito castellano. Insieme all’amico Guglielmo Ciurlante – prosegue Stallocca – ha fatto esplodere una Società come il Città di Frascati, simbolo a cui molte, se non tutte, le Società della provincia di Roma dovrebbero rifarsi. Le sua azioni parlano per lui ed averlo nel nostro team è davvero un salto di qualità notevole. Dario Sabbatini e Luca Del Bove sono e saranno sempre due punti fermi. Lavoratori eccelsi e di grande quantità oltre che di qualità, sono i “portatori d’acqua” che ogni Società dovrebbe avere. Infine chiudiamo con tre nuove promesse in ambito tecnico. Alessandro Caruso, Eugenia Cassaro e Federica Ghezzi sono tre giovanissimi tecnici che si stanno facendo strada nel mondo del volley e che stanno costruendo un ottimo futuro per loro e per la Società.

In ultimo ci tengo a ringraziare un amico che ci ha permesso di creare un progetto di ottima fattura. Federico Marcellino, Presidente della Libertas Genzano, ha difeso e costruito con noi la collaborazione per una Under 14 femminile Elìte di livello. Tutte le ragazze, provenienti da entrambe le Società, hanno delle basi di partenza ottime e potranno essere la mina vagante sia di questo campionato che di quelli futuri e crescere come atlete di livello regionale e, perché no, anche nazionale.”

Tanta carne al fuoco e tante cose da fare e sogni da realizzare in casa Albalonga VBC. Speriamo che la rotta sia quella giusta – chiosa con queste parole il suo intervento il Presidente Stallocca – e che il vento riempia sempre le vele”.

Fonte:image